contenuto di pagina

Darwiniana: La teoria dell’evoluzione e l’adattamento

Inserito da redazione il 20 Febbraio, 2008 - 17:52

sommario
Il Centro di Cultura Ecologica-Archivio Ambientalista ospita uno degli appuntamenti del Progetto Darwiniana che si svolge nell'ambito del Progetto Scuola di Biblioteche di Roma
11 Mar 2008 - 18:00
11 Mar 2008 - 19:30

Presentazione
E’ noto che la biologia evoluzionistica moderna ha reinterpretato la teoria dell’evoluzione in nuovi contesti, ma l’edificio teorico di Charles Darwin è rimasto sostanzialmente intatto nelle proposizioni e nei ragionamenti basilari. Nonostante ciò per una serie di problemi di natura storica e sociale alcuni concetti hanno originato malintesi e pregiudizi, che ancora oggi sono presenti in larghi strati della società e intervengono anche nella divulgazione scientifica.

Con questa proposta - un “preludio” all’anno per i festeggiamenti del bicentenario della nascita di Charles Darwin (2009) - si vogliono discutere alcuni degli aspetti più controversi dell’opera del famoso naturalista: si cercherà, in maniera critica e originale, di definire i nuclei tematici più importanti del pensiero evolutivo: dal concetto antichissimo, nel mondo greco, di cambiamento della realtà, del “divenire”, alla selezione naturale secondo Darwin; dall’adattamento nella visione finalistica fissista alla importanza delle “imperfezioni” dei viventi; dal problema delle estinzioni alla percezione della biodiversità e alla definizione dei moderni problemi della sistematica; dagli inizi dello studio dell’origine dell’uomo alle novità della paleontologia umana.
Saranno quindi affrontati temi darwiniani con un occhio attento allo sviluppo del pensiero della comunità scientifica e dei suoi “partecipanti”.

I seminari (un ciclo a più “voci” di 6 interventi da febbraio ad aprile 2008) aperti a un vasto pubblico non solo di specialisti e appassionati, sono sviluppati in forma lineare attraverso anche un approccio multimediale; sarà possibile durante gli incontri interagire in maniera critica con il pubblico.

Sono stati scelti alcuni temi che costituiscono alcuni dei nuclei più interessanti del pensiero darwiniano in una cornice moderna:

1. Che cos’è l’evoluzione?
2. Che cos'è la selezione naturale e come agisce?
3. Esiste una finalità nelle strutture dei viventi?
4. Gli organismi sono perfetti? La storia evolutiva è una storia di progresso?
5. Perchè la biodiversità?
6. L’evoluzione è graduale?
7. L’uomo deriva dalla scimmia?


Il Calendario dei Seminari:
Martedì 12 febbraio 2008 - ore 18.00-19.30
Museo Civico di Zoologia, Roma
Orlando Franceschelli
La teoria dell’evoluzione e il naturalismo darwiniano

Martedì 26 febbraio 2008 - ore 16.30-18.00
Liceo Ginnasio Visconti, Roma
Elena Gagliasso, Saverio Forestiero
La selezione naturale: principio e meccanismo

Martedì 4 marzo 2008 - ore 18.00-19.30
Museo Civico di Zoologia, Roma
Gianfranco Biondi, Olga Rickards
Il tempo evolutivo e la teoria darwiniana

Martedì 11 marzo 2008 - ore 18.00-19.30
Centro di Cultura ecologica di Aguzzano, Roma
Mauro Capocci, Orlando Franceschelli
La teoria dell’evoluzione e l’adattamento

Martedì 18 marzo 2008 - ore 18.00-19.30
Biblioteca di Corviale, Roma
Gianfranco Biondi, Olga Rickards
I paradigmi dell’evoluzione umana

Martedì 1 aprile 2008 - ore 18.00-19.30
Museo Civico di Zoologia, Roma
Barbara Continenza, Saverio Forestiero
La rivoluzione darwiniana


Relatori:
Barbara Continenza, Storia della Scienza, Roma, Università di Tor Vergata
Elena Gagliasso, Filosofia della Scienza, Roma, Università La Sapienza
Mauro Capocci, Filosofo della Scienza
Saverio Forestiero, Zoologo, Storico della Biologia, Roma, Università di Tor Vergata
Orlando Franceschelli, Prof. di Filosofia nella Scuola superiore, Roma
Gianfranco Biondi, Paleoantropologo, Università dell’Aquila
Olga Rickards, Antropologa molecolare, Roma, Università di Tor Vergata

Gli incontri del 12 febbraio e del 18 marzo 2008 sono all’interno del progetto “Uno scienziato, un libro… un problema”.


links:
| XHTML 1.1 Valido | Valid CSS! | Level Triple-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 | [Valid RSS] |
torna al menu di pagina