contenuto di pagina

NUCLEARE: il futuro o il passato?

Inserito da francesca il 12 Marzo, 2011 - 17:40

sommario
Convegno sull'energia nucleare organizzato dal Centro di Cultura Ecologica il 9 aprile 2011. Con Marco Bersani, Margherita Hack, Gianni Mattioli. Modera Andrea Masullo.
9 Apr 2011 - 10:30
9 Apr 2011 - 13:30

Da alcuni considerato la panacea energetica per rilanciare lo sviluppo, da altri il male minore per ridurre la dipendenza da carbone e petrolio.
Da molti una minaccia terribile alla sicurezza e alla salute dei cittadini e all'integrità degli ecosistemi.

Fronte FlyerMa il mondo nel Terzo Millennio ha veramente bisogno di più energia?
E' veramente immaginabile rincorrere una escalation energetica infinita, pur nella consapevolezza dei tremendi impatti che essa comporta sulla sicurezza, l'ambiente, il clima, le generazioni a venire?
Ma d'altra parte, è pensabile contingentare le risorse energetiche di fronte agli immensi paesi che stanno ormai occupando un ruolo di protagonisti assoluti nel nuovo ciclo economico (Cina, India, Brasile)?
O forse l'umanità dovrà trovare un modo per cambiare radicalmente prospettiva e ripensare il benessere collettivo partendo da una redistribuzione equa della ricchezza e da fonti energetiche alternative al fossile e al nucleare?
Chernobyl ieri e Fukushima oggi debbono insegnarci a ragionare in maniera alternativa su temi quali energia, economia, ambiente, sviluppo, ecologia, benessere umano.

Sabato 9 aprile, il Centro di Cultura Ecologica ha invitato a discutere di questi temi personaggi autorevoli del mondo scientifico, con visioni e convinzioni differenti:

Marco Bersani, socio fondatore di Attac Italia, una delle figure più autorevoli sia all'interno del dibattito anti-nuclearista, sia in quello dell'acqua bene comune. Autore di diversi libri e interventi su entrambi gli argomenti.

Margherita Hack, astrofisica, ritiene che il ritorno al nucleare sia necessario e inevitabile, pur se andrebbe gestito con grandissima serietà e competenza. (collegamento in videoconferenza)

Gianni Mattioli, fisico, figura storica dell'ambientalismo italiano e tra i promotori del referendum sul nucleare del 1987. Ritiene che il ritorno al nucleare sia dannoso, inutile sotto il profilo energetico e economicamente svantaggioso.

Andrea Masullo, presidente del Comitato Scientifico di Greenaccord, modera l'incontro.

Per sopravvenuti impegni inderogabili, Mario Tozzi non potrà partecipare all'incontro. Ha tuttavia assicurato un intervento registrato.

Al termine dell'incontro sarà offerto ai partecipanti un BioBuffet (agricoltura biologica e prodotti equosolidali), organizzato dalla BioOsteria del Casale Podere Rosa

Locandina

VIDEODOCUMENTAZIONE



links:
| XHTML 1.1 Valido | Valid CSS! | Level Triple-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 | [Valid RSS] |
torna al menu di pagina