contenuto di pagina

Il 12 e 13 giugno il popolo sovrano ha iniziato a riprendersi il diritto di parola!

Inserito da francesca il 14 Giugno, 2011 - 16:21

il 12 e 13 giugno il popolo sovrano ha iniziato a riprendersi il diritto di parola! ha espresso con forza e chiarezza la volontà di difendere i beni comuni dalle mire speculative, la salute e l'ambiente dalle avventure nucleariste e il principio di uguaglianza di tutti i cittadini di fronte alla legge.
Ma ha anche manifestato una grandissima indignazione nei confronti dell'arroganza, della menzogna e del malaffare elevati al rango di sistema di potere.
E' il vulcano della volontà popolare che si sta rimettendo in attività dopo decenni di silenzio!
Dire, come abbiamo detto, che nessuno è autorizzato a mettere il proprio cappello politico su questa vittoria, poiché si tratta di una vittoria della coscienza civile del paese e non di questo o quel partito, vuol dire anche che la volontà popolare da oggi esige di essere ascoltata!
Innumerevoli sono le vertenze sulle quali il popolo sovrano esige di essere ascoltato: dalla condizione dei precari, al problema della chiusura delle fabbriche e della perdita dei posti di lavoro, dal tema dei diritti e dell'accoglienza dei migranti, ai problemi della scuola pubblica e della ricerca. Dal tema degli spazi sociali e culturali che nella città di Roma sono sempre più ostaggio delle politiche speculative, al ritiro di tutte le missioni militari all'estero, per liberare risorse da destinare alle politiche di solidarietà e di sostenibilità.
Come si diceva un tempo "ce n'est que le début ..."
("questo non è che l'inizio ...")


links:
| XHTML 1.1 Valido | Valid CSS! | Level Triple-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 | [Valid RSS] |
torna al menu di pagina